Navigation

Pacchi bomba Usa: Cameron ne parla con Merkel

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2010 - 11:09
(Keystone-ATS)

LONDRA - Le misure antiterrismo alla luce dei pacchi bomba scoperti in Gran Bretagna e a Dubai sono al centro oggi dei colloqui tra il premier britannico David Cameron e il cancelliere tedesco Angela Merkel nella residenza di campagna del primo ministro a Chequers, fuori Londra. Lo ha indicato Downing Street.
Cameron ha accolto ieri la Merkel per due giorni di colloqui in agenda dei quali è anche il budget europeo e la missione internazionale in Afghanistan. "Ci si può aspettare che parleranno anche della cooperazione nella lotta al terrorismo", ha detto un portavoce britannico.
Il pacco bomba yemenita scoperto all'aeroporto di East Midlands nei pressi di Nottingham era transitato da Colonia, in Germania.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.