Navigation

Pakistan: autobomba nel nord-ovest, un morto

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2011 - 13:25
(Keystone-ATS)

Un'autobomba è saltata in aria oggi a Bannu City, capoluogo dell'omonimo distretto della provincia nord-occidentale pachistana di Khyber Pakhtunkhwa causando la morte di un civile. Lo riferiscono le tv a Islamabad.

Secondo la polizia la persona che era alla guida del veicolo ha cercato di schiantarsi contro un commissariato di polizia, ma di fronte alle difficoltà incontrate ha azionato la carica prima di raggiungere l'obiettivo.

Lo scorso mese in questa stessa città un'altra autobomba, probabilmente dei talebani pachistani, ha causato la morte di 20 persone, fra cui sei agenti di polizia, in un'esplosione avvenuta fra una moschea ed un commissariato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.