Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

DERA ISMAIL KHAN - I talebani hanno rivendicato oggi il triplice attentato esplosivo contro una processione di fedeli sciiti avvenuto mercoledì a Lahore in cui 33 persone sono rimaste uccise. "È una vendetta per l'uccisione di sunniti innocenti", ha detto al telefono alla Reuters un portavoce del Qari Hussain Mehsud, guida dei kamikaze talebani, da una località ignota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS