Navigation

Pena morte: Usa; giustiziato con iniezione, 15/o quest'anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 aprile 2012 - 09:24
(Keystone-ATS)

Un'altra esecuzione negli Stati Uniti: Shannon Johnson, 29 anni, è stato giustiziato con un'iniezione letale nello Stato orientale del Delaware, dopo aver deciso di non ricorrere in appello. Si tratta della quindicesima condanna a morte eseguita quest'anno negli Stati Uniti, la prima nel Delaware.

La morte di Johnson è avvenuta ieri alle 2:55 ora locale (8:55 in Svizzera), e a nulla è servita un'ultima telefonata della sorella pochi minuti prima dell'esecuzione.

Johnson era stato condannato a morte nel maggio 2008 perchè ritenuto responsabile dell'omicidio di Cameron Hamlin a Wilmington. Halmin aveva iniziato un rapporto con la ex-fidanzata di Johnson.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?