Navigation

Popolazione mondiale: nuovo record, 7 miliardi a ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2011 - 15:09
(Keystone-ATS)

Per il prossimo 11 luglio, "giorno della popolazione mondiale", è previsto un nuovo record assoluto di presenze sulla terra. In quell'occasione il pianeta sarà popolato da 6.973.762.000 esseri umani.

Entro il 31 ottobre, ha comunicato la Fondazione tedesca per il monitoraggio della popolazione mondiale di Hannover, si supererà la soglia dei 7 miliardi di persone.

Ogni secondo nascono tre nuovi esseri umani, circa 80milioni all'anno. Per il 2050, secondo le previsioni, la terra avrà 9,3 miliardi di abitanti.

La popolazione aumenta quasi esclusivamente nei Paesi in ritardo di sviluppo, i cui abitanti passeranno nei prossimi quarant'anni da 5,7 a 8 miliardi.

"In quei Paesi una parte consistente delle nuove nascite è frutto di gravidanze indesiderate", ha considerato Renate Bähr, responsabile della Fondazione. "La pianificazione familiare e la contraccezione avranno un ruolo fondamentale nel rallentamento della crescita e nella lotta alla povertà".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.