Navigation

Portogallo: deficit primi 10 mesi sale a 11,9 miliardi euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2010 - 14:18
(Keystone-ATS)

LISBONA - Il fabbisogno statale del Portogallo è salito a 11,9 miliardi di euro (in aumento 215 milioni) nei primi dieci mesi dell'anno, un segnale - scrive il "Financial Times" - che le misure di austerità varate da Lisbona finora non hanno arrestato la spesa pubblica.
La spesa pubblica è infatti aumentata del 2,8% (a fronte di un aumento del 4,6% delle entrate), e minaccia gli sforzi del governo di persuadere i mercati che il Portogallo non è l'Irlanda e non avrà bisogno di chiedere assistenza finanziaria come ha fatto invece Dublino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?