Navigation

Portogallo: ok Eurogruppo a piano aiuti 78 miliardi euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 maggio 2011 - 22:00
(Keystone-ATS)

Sì dell'Eurogruppo al piano di aiuti da 78 miliardi di euro al Portogallo. Il via libera è stato dato "all'unanimità" dai ministri dell'Eurozona, i quali - come si legge in una nota di Eurogruppo ed Ecofin - hanno deciso di garantire la "salvaguardia della stabilità finanziaria della zona euro e della Ue nel suo complesso".

I 78 miliardi di prestiti del piano triennale saranno ripartiti in parti uguali, da 26 miliardi di euro ciascuna, tra il meccanismo di stabilità finanziaria permanente della Ue (Efsm), il fondo salva-stati dell'Eurozona (Efsf) e dal Fondo monetario internazionale (Fmi).

Nel comunicato non si specifica quale sarà il tasso di interesse applicato, nè quando sarà erogata la prima tranche.

A fronte degli aiuti il Portogallo si è impegnato su un programma di austerity che è stato negoziato nelle scorse settimane con la Commissione Ue, la Bce e lo Fmi. Piano che prevede in particolare un aggiustamento di bilancio "ambizioso ma credibile" per riportare il deficit sotto il 3% entro il 2013 con tre condizioni: 1) rafforzamento del processo di bilancio attraverso un più stretto monitoraggio sul sistema di partnership pubblico-privato e sulle imprese statali; 2) riforme del sistema sanitario nazionale e della pubblica amministrazione; 3) un ambizioso programma di privatizzazioni.

Lisbona si impegna anche a sostenere crescita e competitività grazie alla riforma del mercato del lavoro, del sistema giudiziario e dei settori delle imprese industriali, immobiliare e dei servizi.

L'Eurogruppo ha chiesto alle autorità portoghesi di impegnarsi a convincere gli investitori privati a mantenere le loro esposizioni "su base volontaria".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?