Navigation

Prodotti dimagranti: pericoloso acquistarli via internet

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2011 - 10:24
(Keystone-ATS)

Swissmedic mette nuovamente in guardia dall'assumere prodotti dimagranti venduti via internet. L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici ha analizzato in laboratorio 122 campioni sequestrati dalle autorità doganali. La maggior parte dei medicinali esaminati è risultata pericolosa per la salute, indica una nota odierna.

I campioni analizzati provengono da diversi prodotti dimagranti importati illegalmente e sequestrati lo scorso anno dall'Amministrazione federale delle dogane. L'esame ha mostrato che oltre la metà presentava gravi difetti di qualità. Inoltre, quasi il 90% dei dimagranti conteneva principi attivi che mettono in pericolo la salute, si legge nel comunicato.

Svariati prodotti contenevano della sibutramina che più di un anno fa era stata ritirata dal mercato mondiale, poiché può causare complicazioni cardiovascolari. In alcuni campioni è stata rilevata una dose tripla rispetto a quella omologata, quantità che può essere mortale.

In particolare, le autorità mettono in guardia pubblicamente dall'acquisto del pericoloso dimagrante "LiDa Dai Dai Hua". Di recente, una operazione internazionale ha permesso di bloccare l'organizzazione criminale che si celava dietro a questo traffico. Swissmedic ricorda che la legge vieta ai privati di importare dall'estero grandi quantità di medicamenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?