Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Raid Israele su Sinai

L'aviazione israeliana avrebbe condotto oggi un raid in un'area desertica del Sinai prossima al confine, nella zona di Rafah, contro una postazione di lancio di razzi di miliziani intenzionati apparentemente a colpire Israele. Lo riferisce l'agenzia palestinese Maan citando una fonte militare egiziana.

Il sito del giornale israeliano Haaretz, citando due ufficiali della sicurezza egiziana come fonti, sostiene che le vittime sono cinque. Un drone israeliano avrebbe lanciato un missile nel nord del Sinai egiziano uccidendo cinque "sospetti militanti islamici e distruggendo un posto di lancio di razzi", si legge.

Le stesse fonti hanno riferito - prosegue Haaretz - che l'attacco sarebbe avvenuto in accordo con le autorità egiziane: i due ufficiali hanno parlato peraltro "in condizioni di anonimato poiché non erano stati autorizzati a riferire alla stampa".

Le autorità militari israeliane - continua il sito - da parte loro "stanno controllando il rapporto". Secondo il racconto di testimoni, i residenti della zona hanno avvertito una "forte esplosione" in un'area vicina al confine con Israele.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.