Navigation

Ristoranti: fatturato in calo del 7%, persi 10'000 impieghi

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2012 - 12:13
(Keystone-ATS)

Gli svizzeri hanno speso l'anno scorso 24,2 miliardi di franchi per mangiare e bere fuori casa. Il fatturato del settore è diminuito di 1,9 miliardi - o del 7% - rispetto al 2010 e ha provocato la perdita di 10'000 impieghi.

Presentando oggi a Zurigo i risultati del settore alla stampa, il presidente centrale di GastroSuisse, Klaus Künzli, ha parlato di un "calo spettacolare della domanda". Il settore fa del suo meglio per mantenere la rotta, nonostante i bastoni fra le ruote messi dalla politica sotto forma di prescrizioni sempre più severe.

Per i responsabili dell'organizzazione, la situazione è tanto più preoccupante se si considera che la propensione al consumo si trova nettamente al di sotto della media pluriennale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?