Navigation

Russia: otto persone muoiono in incendio casa, anche 3 bimbi

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2010 - 12:06
(Keystone-ATS)

MOSCA - Otto persone, tra le quali tre bambini, sono morte stanotte nell'incendio di un abitazione a Vologda, nel nord della Russia. Lo ha reso noto il ministero per le emergenze spiegando - riferiscono le agenzie russe - che l'incendio, le cui cause restano ancore ignote, è divampato nella notte in un condominio che è andato totalmente distrutto.
Secondo le stesse fonti ci sono volute molte ore per spegnere l'incendio e solo questa mattina le fiamme sono state definitivamente domate. Nell'incidente ha perso la vita un'intera famiglia - madre, padre, suocera e tre bambini di 5, 6 e 4 anni - ed una coppia di ospiti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.