Navigation

Russia: spalla distorta per Putin

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2011 - 10:04
(Keystone-ATS)

Il premier russo Vladimir Putin ha subìto una lieve distorsione dei legamenti della spalla durante una seduta di allenamento di judo, arte marziale in cui eccelle detenendo la cintura nera. Il capo del governo, come riportano il suo sito e i media, si è fatto esaminare da un medico di un ospedale provinciale, nella città di Smolensk, nella Russia occidentale, nel corso di una visita legata ai problemi della modernizzazione della sanità.

Putin è stato medicato da un viceprimario e uno specialista, che gli hanno praticato un'applicazione antidolorifica e consigliato l'uso di una pomata. "Vladimir Vladimirovich è in ottima forma fisica, è assolutamente sano, tra un paio di giorni si dimenticherà di questa distorsione", ha commentato lo specialista, Viktor Petrocenkov.

"Nonostante gli dolesse la spalla, non ha manifestato alcun segno di sofferenza, magari tutti i pazienti fossero così", ha aggiunto. L'episodio è stato molto mediatizzato, come sempre in questi casi, soprattutto alla vigilia di elezioni presidenziali alle quali Putin sembra avere intenzione di presentarsi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?