Navigation

Sempione: strada chiusa per smottamento, raddoppiati treni navetta

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 gennaio 2011 - 16:10
(Keystone-ATS)

BRIGA - La strada del Sempione tra Gondo (VS) e Iselle (Italia) è stata chiusa al traffico per una durata indeterminata a causa di uno smottamento. Le FFS e le BLS hanno approntato un piano di emergenza, che prevede il raddoppio della capacità di carico di autoveicoli.
La frana, che non ha coinvolto nessun veicolo, si è staccata in territorio italiano, fra Paglino e Iselle. Misura una sessantina di metri di lunghezza per cinque di larghezza, ha indicato la polizia vallesana. Non è per ora possibile valutare la durata della perturbazione al traffico stradale.
FFS e BLS hanno deciso di portare da 12 a 23 il numero di treni navetta giornalieri destinati al trasporto delle vetture. La misura, di una durata non ancora determinata, è stata attuata su richiesta del Canton Vallese, ha precisato il portavoce delle FFS Christian Ginsig.
I treni navetta circoleranno tra Briga e Iselle ogni mezz'ora e potranno trasportare oltre 2'000 autovetture al giorno. La durata del tragitto è di circa 25 minuti. I camion saranno invece deviati sulla strada del Gran San Bernardo, che collega Martigny (VS) ad Aosta (Italia).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?