Navigation

Seno rifatto? Favorevoli il 65% dei maschi italiani

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 giugno 2011 - 11:43
(Keystone-ATS)

Seno rifatto? Il 65% dei maschi italiani si dice favorevole, e un uomo su due afferma che se l'intervento è ben fatto, è impossibile riconoscere la mano del chirurgo. E se le donne dichiarano in generale un alto grado di soddisfazione per il proprio seno, oltre il 37% dell'universo femminile confessa di aver preso in considerazione l'idea di un 'ritocchino'. Nel 2011 cresce dunque l'apertura degli italiani nei confronti della chirurgia estetica, trainata dal desiderio di sentirsi più sicuri di sè (+37% rispetto al 2010) e piacersi di più (+25%).

È quanto emerge dalla seconda edizione dell'Osservatorio nazionale sulla chirurgia estetica in Italia, promosso dall'organizzazione di Cosmetic surgery 'Laclinique', che ha presentato oggi i risultati di un'indagine condotta da Duepuntozero Research e Doxapharma su un campione di mille donne e 250 uomini, oltre che un campione rappresentativo di chirurghi estetici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?