Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN GALLO - Corre, salta, scappa, ma nel cercare la libertà trova la morte: è successo a un toro sangallese. L'animale di due anni e mezzo e 500 chili di peso è saltato a terra da una rampa mentre veniva trasferito da un furgone a un camion, a Eschenbach (SG).
La polizia ha potuto bloccare con un'auto l'entrata della zona, ma il bovino - superando il cofano della vettura con un salto definito "elegante" nel comunicato delle forze dell'ordine - è riuscito a sottrarsi alla cattura. È partito quindi un pazzo inseguimento, cui hanno partecipato tre automobili che avevano a bordo complessivamente cinque agenti e quattro contadini, tutti impegnati a rendere attenti del pericolo passanti e automobilisti.
Dopo 600 metri il toro ha raggiunto un bosco, non lontano dall'autostrada. Per evitare guai maggiori, in accordo con il proprietario, un poliziotto ha allora imbracciato un fucile da caccia e ha sparato alla bestia, uccidendola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS