Navigation

Siria: centro documentazione, uccisi 6 civili da lealisti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 09:43
(Keystone-ATS)

C'è anche una donna di 50 anni tra le sei vittime, tutte civili, uccise stamani in Siria dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad in tre diverse regioni del Paese. Lo riferisce il Centro di documentazione delle violazioni in Siria, che fornisce un bilancio aggiornato e dettagliato della repressione e delle violenze in corso da oltre un anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?