Navigation

Siria: Jakob Kellenberger (CICR) chiede accesso immediato

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2011 - 10:45
(Keystone-ATS)

Il presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) Jakob Kellenberger ha chiesto oggi alle autorità siriane l'accesso immediato nel paese per visitare le persone arrestate e rendersi conto delle vittime degli scontri.

Nel deplorare con forza i morti e i feriti, Kellenberger si è detto pronto a recarsi personalmente a Damasco per incontrare i dirigenti siriani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.