Navigation

Siria: osservatorio, uccisi altri 10 civili

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 gennaio 2012 - 18:11
(Keystone-ATS)

L'uccisione di dieci civili e di "numerosi" soldati fedeli al regime è stata segnalata oggi in diversi punti del Paese dall'Osservatorio siriano dei diritti umani (Osdh). Cinque persone, tra cui un ragazzo di 15 anni, sono stati uccisi da colpi sparati da forze di sicurezza in vari quartieri di Homs, epicentro della sommosa siriana. L'Osservatorio ha riferito inoltre ha riferito della "morte di numerosi soldati dell'esercito regolare" a Zabadani, a una cinquantia di chilometri da Damasco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?