Navigation

Siria: testimone a BBC, carri armati contro case villaggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2011 - 19:49
(Keystone-ATS)

Le forze militari siriane hanno inviato carri armati contro un villaggio nel nord del Paese, a quattro chilometri dal centro di Jisr Al Shughur, quasi al confine con la Turchia. È quanto riferisce la BBC, citando un testimone oculare secondo il quale i carri armati hanno aperto il fuoco contro le case, attorno alle 6 del mattino, mentre la gente stava ancora dormendo.

Il testimone ha già lasciato il Paese, assieme alla famiglia, scappando oltre il confine turco, come migliaia di profughi stanno facendo in questi giorni. L'uso dei carri armati - una quarantina secondo il testimone - segna una escalation nelle violenze del regime per reprimere le proteste contro il regime del presidente Bashar al Assad.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?