Navigation

Siria: ucciso noto leader curdo nel nord-est

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2011 - 17:36
(Keystone-ATS)

Un noto leader curdo siriano, Meshaal Tammo, è stato ucciso oggi a Qamishli, nel nord-est del Paese a maggioranza curdo, da non meglio precisati uomini armati.

Lo ha riferito all'agenzia stampa italiana ANSA un attivista curdo raggiunto telefonicamente a Damasco, che ha confermato quanto affermato dalle tivù panarabe satellitari al Jazira e al Arabiya.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?