Navigation

Spagna: corsa con tori, un morto a Elche

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2010 - 16:57
(Keystone-ATS)

MADRID - Ancora sangue su un "encierro", la tradizionale corsa con i tori organizzata durante l'estate in centinaia di comuni spagnoli: un uomo di 58 anni è morto oggi dopo essere stato colpito da una cornata a Elche de la Sierra, vicino ad Albacete, nella Castiglia La Mancha.
L'uomo, un agricoltore, è stato subito trasportato in ospedale, dove è giunto in stato di arresto cardiaco. Il sindaco del comune Maria del Carmen Ruiz ha deciso di sospendere la Fiesta taurina di Elche dopo il "tragico incidente": è la seconda morte durante un encierro registrata in Castiglia dall'inizio di settembre.
Gli "encierros" di Elche attirano ogni anno quasi 20'000 visitatori in questa cittadina di 4'000 abitanti.
Dall'inizio dell'anno, sei persone sono morte in Spagna colpite da cornate durante encierros e feste taurine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.