Navigation

Spagna: morto Marcelino Camacho, fondatore sindacato CC.OO

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2010 - 07:25
(Keystone-ATS)

MADRID - Il fondatore e primo segretario generale del principale sindacato spagnolo, Comisiones Obreras (CC.OO), Marcelino Camacho, è morto ieri dopo una lunga malattia all'età di 92 anni. Marcelino Camacho, detenuto per nove anni sotto il regime franchista, era stato ricoverato mercoledì scorso in un ospedale di Madrid.
"Camacho Ha vissuto in prima linea i momenti più decisivi della classe operaia del XX secolo. È senza alcun dubbio un simbolo del lavoro e del sindacalismo della storia recente del nostro paese" ha scritto in un comunicato Ignacio Fernandez Toxo, attuale segretario generale del sindacato che conta più di un milione di iscritti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?