Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Spagna: Rajoy, situazione migliora, abbasseremo tasse

La Spagna è sulla strada della ripresa, tanto che il prossimo anno potrebbe essere alleggerita la pressione fiscale. Lo ha sostenuto il premier, Mariano Rajoy.

"Non siamo ancora fuori alla crisi - ha affermato oggi inaugurando a Pontevedra a un corso politico del Partido popular -; c'è ancora molto da fare, le cose non stanno ancora bene, ma sono migliori del passato ed entro quest'anno sarò in grado di annunciare una diminuzione delle imposte a patire dal 2014".

"Nulla - ha aggiunto Rajoy - può distrarmi dall'obiettivo fondamentale che è quello annunciato a inizio legislatura: uscire dalla crisi e tornare a porre la Spagna su un buon sentiero che non dovrà abbandonare".

Il premier si è detto convinto del miglioramento della situazione economica ed ha affermato che "la Spagna ha rialzato la testa in tempo record". Poi ha criticato quanti, come il partito socialista, sostengono il contrario. Rajpy ha ricordato che la diminuzione del debito consentirà quest'anno di reperire 18 miliardi per la spesa pubblica.

Il presidente ha detto di essere "orgoglioso della squadra di Governo" ed ha accusato l'opposizione di "non essere in grado di fare nulla". Infine, ha assicurato che il Governo "dialogherà con chiunque abbia la volontà di costruire qualcosa di positivo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.