Navigation

Strage Arizona: Obama, Gabby Giffords ha aperto gli occhi

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2011 - 07:08
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Gabrielle Giffords, la deputata dell'Arizona ferita sabato scorso nella sparatoria di Tucson, "questa sera ha aperto gli occhi per la prima volta": lo ha annunciato il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel corso della cerimonia organizzata a Tucson per ricordare le vittime della strage.
Prima di prendere la parola davanti ai 14 mila presenti al Mckale Memorial Center dell'Università di Tucson, Obama era stato in ospedale a far visita alla deputata ferita e si era fermato da lei per nove minuti, insieme al marito, Mark Kelly. All'annuncio di Obama, i presenti in sala si sono alzati tutti in piedi per una standing ovation.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?