Navigation

Sunrise: ComCom approva acquisizione da parte di CVC

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2010 - 10:19
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Dopo la Commissione della concorrenza (Comco), anche quella delle comunicazioni (ComCom) dà il suo avallo all'acquisizione dell'operatore telecom Sunrise da parte del fondo di investimento britannico CVC Capital Partners Group.
Sunrise continuerà a disporre delle capacità tecniche necessarie a garantire la fornitura di servizi di telefonia mobile di qualità ai propri clienti, scrive la ComCom in un comunicato odierno. L'acquisizione non pregiudicherà inoltre la concorrenza, conclusione alla quale era del resto già giunta la Comco. La ComCom ha quindi approvato il trasferimento delle concessioni di telefonia mobile di cui Sunrise è attualmente titolare.
Affinché il passaggio di proprietà sia completo manca ora solo l'approvazione dell'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), che dovrebbe giungere a breve.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.