Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LAUFENBURG (AG) - Nel 2011 le tariffe per l'utilizzo della rete elettrica svizzera aumenteranno di circa l'8% rispetto a quelle stabilite a inizio marzo dalla Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom) per il 2010. Lo ha annunciato oggi Swissgrid.
Stando alla società che gestisce la rete elettrica nazionale, il motivo principale dell'incremento è che i ricavi d'asta volti a garantire la sicurezza dell'approvvigionamento elettrico a lungo termine sono stati impiegati in misura molto maggiore, rispetto all'anno scorso, per investimenti urgenti nella rete di trasmissione, e meno per una riduzione delle tariffe a breve termine.
Un'altra ragione per l'aumento, si legge in una nota, sono i maggiori costi dichiarati da alcuni proprietari della rete di trasmissione a causa di vertenze legali in corso. Swissgrid, dal canto suo, è confrontata a oneri in relazione al trasferimento della rete.
Sulla base delle tariffe pubblicate oggi da Swissgrid, i gestori dei livelli di rete a valle possono ora calcolare le proprie tariffe per il 2011, che dovranno presentare entro il 31 agosto.

SDA-ATS