Navigation

TarMed: revisione accumula ritardi

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 11:29
(Keystone-ATS)

La revisione del sistema tariffario delle prestazioni mediche ambulatoriali (TarMed) accumula ritardi. I partner interessati, che avevano tempo sino alla fine di settembre per presentare al Consiglio federale un piano di revisione, non hanno trovato un accordo.

Una soluzione è attesa non prima della metà dell'anno prossimo.

Assicuratori, medici e ospedali lo hanno comunicato al governo tramite posta, ha indicato all'ats Jean-Marc Crevoisier, portavoce del Dipartimento federale dell'interno (DFI) confermando un'informazione dei quotidiani "24 Heures" e "La Tribune de Genève" pubblicata oggi.

"Analizzeremo la situazione e ci metteremo al lavoro per trovare una soluzione". Crevoisier non nasconde che sarà difficile trovare una una soluzione: non è attesa prima di metà dell'anno prossimo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?