Navigation

Telefonini: introdotti limiti di spesa per navigare all'estero

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 giugno 2011 - 17:35
(Keystone-ATS)

Swisscom, Sunrise e Orange hanno reagito alle aspre critiche per le tariffe applicate all'estero e hanno introdotti limiti di spesa per la navigazione col cellulare al di fuori dei confini nazionali. Potranno così essere evitate fatture che a volte raggiungono le migliaia di franchi.

Il primo luglio gli abbonati saranno informati tramite SMS (gratuito) appena sarà raggiunta una determinata cifra, ha fatto sapere oggi Swisscom in una nota. Appena sarà toccato il limite massimo, la navigazione in rete sarà bloccata automaticamente.

Quale standard Swisscom si è data il limite massimo di 200 franchi e di 100 per i giovani. La clientela potrà però adeguarli personalmente tramite internet o una hotline. Quest'ultima funzionerà anche dall'estero, ha detto all'ATS Carsten Roetz, portavoce di Swisscom.

L'allarme SMS avverrà a scatti di 50 franchi e una volta raggiunto il 70% del massimo. Sono eccettuati i clienti dei Blackberry, per cui i limiti saranno introdotti più tardi nel corso di quest'anno. Per i clienti con carte prepagate il servizio dovrebbe essere lanciato in autunno.

Anche Sunrise prevede misure analoghe, con la messa in atto di avvertimenti tramite SMS e un limite massimo di 300 franchi, ha riferito il portavoce Tobias Kistner. Chi desidera andare oltre, deve confermarlo con un SMS.

Provvedimenti simili sono pianificati anche da Orange. Il momento della loro introduzione non è però ancora stato determinato, ha dichiarato la portavoce Theres Wenger.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.