Navigation

Terrorismo: intelligence tedesca, Bin Laden a Peshawar

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2010 - 09:14
(Keystone-ATS)

NEW YORK - L'ex capo dell'intelligence tedesca, Augustu Hanning, ha detto alla CNN che Osama Bin Laden è a Peshawar, in una zona di confine tra Afghanistan e Pakistan.
In un'intervista esclusiva fatta ad Amburgo con l'emittente americana, Hanning ha confermato che i servizi occidentali furono a un passo anni fa dal catturare il capo di Al Qaida quando si nascondeva a Tora Bora. "Nei giorni del bombardamento ci arrivavano notizie certe su dove si trovasse - ha affermato - ma sempre con giorni o settimane di ritardo".
Hanning ha anche escluso che Bin Laden sia ancora operativo all'interno dell'organizzazione terroristica, ma a suo avviso resta una figura simbolica ancora in grado di prendere decisioni strategiche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.