Navigation

Terrorismo: video al-Zawahri, continuerò lavoro bin Laden

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 giugno 2011 - 15:49
(Keystone-ATS)

Il leader di Al Qaida, Ayman al-Zawahri, ha realizzato un video nel quale si impegna a continuare il lavoro iniziato da Osama bin Laden.

Nel video, pubblicato oggi sul sito del settimanale tedesco Der Spiegel, il terrorista minaccia tra l'altro attacchi contro gli Stati Uniti e chiama i suoi seguaci a combattere contro il governo pachistano, secondo quanto riferisce il giornale.

Il settimanale scrive che si tratta del primo messaggio video di al Zawahri dopo la morte di Osama bin Laden. Tuttavia, la settimana scorsa Al Qaida ha diffuso un video sul web - realizzato dopo l'uccisione di bin Laden - che conteneva anche un messaggio dello stratega dell'organizzazione terroristica.

Il video di oggi si apre con un necrologio che esalta le qualità di bin Laden, riporta lo Spiegel online. Per circa due terzi del messaggio, al Zawahri elogia l'ex leader, definendolo tra l'altro un "martire", un "eroe" di primo piano, un "sobillatore dei musulmani", un "innovatore", un "combattente onesto" e "l'uomo che ha detto 'nò all'America".

Oltre al necrologio, il video contiene minacce contro gli Stati Uniti, una chiamata alle armi contro il governo pakistano e quello che lo Spiegel definisce un "vago programma" per il ruolo di Al Qaida alla luce delle rivolte nei paesi arabi. Lo Spiegel commenta da parte sua che "molto probabilmente" si tratta di un video autentico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.