Navigation

TG: Sebastian Vettel potrà costruire piscina in zona protetta

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2010 - 10:35
(Keystone-ATS)

KEMMENTAL TG - Il campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel potrà costruire la piscina e il campo da tennis a fianco della sua lussuosa villa a Kemmental, nel canton Turgovia. L'assemblea comunale ha approvato ieri a grande maggioranza la necessaria modifica del piano regolatore.
Il neocampione del mondo di Formula 1 risiede dalla scorsa primavera nel comune turgoviese. Vettel vuole costruire i due impianti sportivi su un terreno che si trova attualmente in una cosiddetta "zona di protezione ambientale".
La modifica del piano regolatore approvata dall'assemblea comunale prevede la permuta di 918 m2 di terreno in "zona speciale per impianti legati al tempo libero". In cambio il comune intende "spostare" 1'500 m2 di terreno edificabile in zona protetta. Sebastian Vettel mette da parte sua a disposizione 232 m2 di terreno che attualmente è edificabile.
Le permute di terreno hanno ottenuto l'approvazione preliminare del cantone, ma hanno provocato l'opposizione dalla sezione regionale del WWF e dalla Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio (FP). La decisione del comune è "una sconfitta per la natura e lo Stato di diritto", scrivono le due organizzazioni in una nota.
Entrambe stanno studiando la possibilità di inoltrare un ricorso al cantone, dopo che una precedente opposizione è stata respinta dal municipio di Kemmental.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?