Navigation

Treni: si studiano misure più severe contro tifosi violenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2011 - 15:23
(Keystone-ATS)

Le FFS e le autorità potrebbero adottare provvedimenti più severi nei confronti dei tifosi di calcio ubriachi che danneggiano i treni e mettono in pericolo altri passeggeri. Si sta per esempio discutendo la possibilità di vietare a bordo bevande alcoliche e bottiglie di vetro, ma anche l'espulsione durante il tragitto.

"Bisogna agire prima che avvenga un grave incidente", ha affermato il direttore dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT) Peter Füglistaler in interviste a "Le Matin Dimanche" e alla "NZZ am Sonntag". "La polizia può impedire a un piccolo bus pieno di fans scatenati di proseguire. Perché dovrebbe essere diverso per i trasporti pubblici?", si chiede il funzionario.

Ha così confermato che le autorità sono determinate a fare qualcosa contro questi supporter. Alla fine di giugno è previsto un incontro tra le FFS e i rappresentanti del suo ufficio. I trasporti pubblici non devono far viaggiare ad ogni costo tifosi ubriachi e violenti, precisa Füglistaler. Per questo sarà esaminata la questione se in questi casi non si possa togliere l'obbligo di trasportare chi ha un biglietto. Il direttore dell'UFT si può persino immaginare che un convoglio faccia scendere in aperta campagna tifosi che si comportano in modo inappropriato.

Anche per il Consiglio federale la protezione dei passeggeri prevale sugli interessi dei club di calcio. Lo ha affermato due settimane fa in una risposta scritta ad una domanda del Parlamento.

Per separare i fans dagli altri viaggiatori, le FFS mettono in circolazione treni speciali a tariffe ridotte. Questa misura però protegge solo in parte gli altri utenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?