Navigation

Tsunami: Giappone; Tv, onda di 30 cm, allarme ridimensionato

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 dicembre 2010 - 20:51
(Keystone-ATS)

TOKYO - Una prima onda di soli 30 centimetri ha raggiunto un'isola dell'arcipelago di Ogasawara, a sud del Giappone, il lembo di terra più vicino all'epicentro del sisma di magnitudo 7,4 che ha fatto scattare un allarme-tsunami nel Pacifico. Lo ha annunciato la tv pubblica giapponese Nhk.
In un primo momento, per queste isole l'Agenzia meteorologica giapponese aveva previsto onde fino a due metri di altezza, stima al momento ridotta a mezzo metro secondo quanto riporta il sito della stessa Jma. L'"allarme" per una catastrofica marea è stato ridimensionato ad "avviso di tsunami", il più basso dei tre livelli della scala adottata dalla Jma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?