Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEL AVIV - UBS si è aggiudicata in un'asta il 5% del capitale della banca israeliana Bank Leumi, per un importo di 1,3 miliardi di shekel (350 milioni di franchi). Lo ha indicato oggi il ministero delle finanze dello stato ebraico, che aveva chiesto a nove banche di presentare offerte per una quota compresa fra il 3,5 e il 5% di Bank Leumi.
Al termine dell'operazione il governo manterrà il controllo solo sul 6,5% del capitale del più grande istituto creditizio del paese (e unico di cui lo stato detiene ancora azioni). Un ulteriore 1% sarà inoltre venduto ai dipendenti della banca. Da parte sua UBS intende collocare i titoli che si è aggiudicata presso i suoi clienti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS