Navigation

UE: euro, si pensa a vertice straordinario a inizio marzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2011 - 16:03
(Keystone-ATS)

Si rafforzano le possibilità di un vertice straordinario dei leader della zona dell'euro all'inizio di marzo. "Sono un paio i paesi che lo vorrebbero, visto l'importanza del lavoro da fare", riferiscono fonti qualificate a Bruxelles, senza fare il nome dei due paesi, che sarebbero la Francia e la Germania. "La questione non è però ancora stata finalizzata e saranno i leader dell'Ue a deciderlo", hanno aggiunto le fonti.

Intanto un funzionario del governo tedesco ha indicato che la cancelliera Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy presenteranno al prossimo vertice dei capi di governo a Bruxelles il nuovo piano sulla "competitività" di Eurolandia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?