Navigation

Ue: Trichet boccia Tobin Tax

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2011 - 12:11
(Keystone-ATS)

L'introduzione di una Tobin tax solo in Europa potrebbe portare a "risultati veramente temibili". Lo ha detto il presidente della Bce, Jean Claude Trichet, intervenendo al Parlamento europeo in relazione alla proposta avanzata ieri dalla Commissione europea per introdurre un'imposta speciale sulle transazioni finanziarie.

Trichet ha quindi esortato a valutare con "grandissima prudenza" qualsiasi intervento che non abbia una dimensione "globale".

L'applicazione di un'imposta sulle transazioni finanziarie, per molti osservatori, ha poi rilevato Trichet, può essere attraente "e lo capisco". "Ma se non si è soddisfatti dal funzionamento globale del sistema finanziario non è gettando sabbia nelle ruote del meccanismo che si risolve il problema".

Va poi presa in considerazione l"'autentica" questione della concorrenza. Se in Europa alcune operazioni saranno più costose che altrove, ha rilevato ancora Trichet, è chiaro che si sposteranno altrove; è già successo da New York a Londra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?