Navigation

Usa: Casa Bianca, Obama spera congresso voti subito riforma sanità

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2010 - 22:01
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama spera che il Congresso dia il via libera definitivo alla riforma sanitaria prima del 18 marzo. Lo ha detto il portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs, ricordando che quel giorno Obama partirà per un viaggio in Indonesia, Guam e Australia. "Credo che siamo in tempo perchè si completi qualcosa per allora", ha detto Gibbs.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?