Navigation

Usa: città di Detroit prepara emissione bond ma rischio bancarotta

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2010 - 09:51
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Detroit mette in guardia gli investitori sul rischio di bancarotta mentre si prepara all'emissione di un bond da 250 milioni di dollari per chiudere il buco di bilancio. La capitale dell'auto americana - riporta Bloomberg - è la maggiore città americana ad avere un rating sul debito sotto il grado di investimento.
Lo scorso 2 marzo la città ha comunicato agli obbligazionisti che pur non avendo preso iniziative per riorganizzarsi facendo ricorso al Chapter 9, potrebbe avere poche altre opzioni nel caso in cui le sue condizioni finanziarie peggiorassero. "In caso di peggioramento le opzioni a disposizione sarebbero limitate" e gli obbligazionisti "non dovrebbero attendersi il diritto di pagamento".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?