Navigation

Usa: via libera Congresso a piano aiuti pmi

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2010 - 21:42
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Via libera del Congresso americano al progetto di legge che prevede aiuti a favore delle piccole e medie imprese. Ora il testo dovrà essere firmato dal presidente Barack Obama per divenire legge.
La Camera ha dato il proprio disco verde al progetto, già approvato dal Senato, con 237 voti a favore e 187 contrari.
Il piano a favore delle piccole e medie imprese aiuterà le aziende a ottenere credito, oltre a godere di sgravi fiscali "senza aggiungere un centesimo al deficit", ha affermato il presidente americano Barack Obama commentando il via libera del Congresso.
"Dopo mesi si ostruzionismo e di ritardi non necessari - ha detto il presidente - ringrazio i democratici e i pochi repubblicani che si sono uniti a sostegno di un piano di buon senso per far tornare gli americani al lavoro. Firmerò il progetto lunedì".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?