Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Le condizioni meteorologiche hanno impedito oggi di riprendere le ricerche dei dispersi nella Diemtigtal (BE). Dall'elicottero che ha sorvolato la zona non è infatti stato possibile valutare il pericolo di nuove valanghe, quindi un'operazione di salvataggio è impossibile, ha indicato all'ATS una portavoce della polizia cantonale bernese.
Stamani la polizia, basandosi su chiamate ricevute da famigliari e conoscenti a un numero telefonico d'emergenza allestito ieri sera, ha annunciato che sotto la massa nevosa caduta ieri, che ha già fatto quattro vittime accertate, si troverebbero ancora almeno tre persone.
La polizia fornirà maggiori informazioni in una conferenza stampa in programma alle 17.00 alla centrale di Gesigen a Spiez.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS