Il gruppo commerciale Valora ha archiviato il 2010 con un fatturato di 2,9 miliardi di franchi, in calo dello 0,7% rispetto ai dodici mesi precedenti. In progressione sono per contro sia l'utile netto (+16% a 63,6 milioni), sia quello operativo (+19% a 81,3 milioni), ha indicato oggi la società con sede a Muttenz (BL).

Buoni affari sono stati realizzati in particolare nei chioschi e negli altri negozi. Senza contare l'effetto negativo dei cambi e non considerando le vendite realizzate con le figurine per i mondiali di calcio la crescita della divisione retail è stata del 2,3%, viene precisato.

Agli azionisti sarà proposto un aumento del dividendo da 10 a 11,50 franchi. Per il 2011 il gruppo si aspetta un ulteriore aumento del risultato operativo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.