Voleva tornare insieme alla sua ex fidanzata sedicenne: per questo un ventenne si è presentato oggi all'uscita da scuola a Busto Arsizio (Varese) e l'ha aggredita, prima a parole, poi a calci e pugni, provocandole lesioni e fratture in tutto il corpo.

Non contento prima di andarsene il ragazzo - che ha dei precedenti ed è senza fissa dimora - le ha anche preso lo zainetto. Alcuni passanti hanno però allertato i carabinieri che l'hanno rintracciato ed arrestato recuperando quello che aveva rubato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.