Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Voleva tornare insieme alla sua ex fidanzata sedicenne: per questo un ventenne si è presentato oggi all'uscita da scuola a Busto Arsizio (Varese) e l'ha aggredita, prima a parole, poi a calci e pugni, provocandole lesioni e fratture in tutto il corpo.

Non contento prima di andarsene il ragazzo - che ha dei precedenti ed è senza fissa dimora - le ha anche preso lo zainetto. Alcuni passanti hanno però allertato i carabinieri che l'hanno rintracciato ed arrestato recuperando quello che aveva rubato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS