Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOSANNA - Il museo Audemars Piguet a Le Brassus (VD) è stato svaligiato la notte scorsa: i ladri si sono impossessati di numerosi orologi antichi e di esemplari - alcuni dei quali unici - della manifattura orologiera. Stando alla polizia vodese sono poi fuggiti, probabilmente in direzione della Francia.
Il museo privato, ricavato nella dimora abitata un tempo dalla famiglia Audemars, è accessibile solo su invito. Dopo aver frantumato due finestre blindate situate al primo piano, i ladri si sono impossessati della quasi totalità degli orologi situati in una delle sei sale del museo. "Sapevano esattamente dove dovevano andare", rileva il portavoce della polizia vodese Jean-Christophe Sauterel.
Il furto è durato appena quattro minuti. La polizia è intervenuta sei minuti dopo l'attivazione del sistema d'allarme, provocato dalla frantumazione delle finestre. Le ricerche, condotte in collaborazione con le autorità francesi, non hanno ancora permesso di catturare i fuggiaschi. Il valore del bottino non è stato svelato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS