Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Venezia non più proprietaria del suo Canal Grande; la cintura acquea che avvolge la città è passata sotto la gestione dello Stato perchè nel decreto "ammazzanorme" del ministro Calderoli è stato tritato anche un Regio Decreto del 1904 che da oltre un secolo concedeva la più originale "autostrada" d'acqua del mondo al Comune.

"È un problema reale che dobbiamo mettere a fuoco - spiega il sindaco Giorgio Orsoni - ma non strappiamoci i capelli: cercheremo una soluzione, anche perchè da questo punto di vista dobbiamo pensare a tutti i problemi reali che riguardano la laguna".

Secondo il primo cittadino, il problema sembra essere tuttavia risolvibile. "Certo faremo delle verifiche per vedere cosa si può fare - sostiene ammettendo di ritenere inutile per ora un incontro con Calderoli - ma ritengo che alla fine tutto rimanga nelle mani del Comune".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS