Navigation

Vicepresidente consiglio Lombardia indagato

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2011 - 10:07
(Keystone-ATS)

Il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia, Filippo Penati, del Partito democratico, e altre persone, sono indagati a vario titolo per concussione, corruzione e illecito finanziamento ai partiti nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Monza sull'area Falk di Sesto San Giovanni.

La Guardia di finanza sta effettuando 7 perquisizioni negli uffici del Consiglio regionale della Lombardia e in società e abitazioni di Milano e Sesto San Giovanni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?