Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUXELLES - La situazione dello spazio aereo europeo è tornata alla normalità. Lo segnala Eurocontrol, l'organismo europeo per il controllo del traffico aereo.
Attualmente, indica una nota, non ci sono chiusure dello spazio aereo o di aeroporti all'interno della zona europea e non si prevedono problemi per i circa 28.500 voli in programma oggi.
La zona dove la concentrazione di cenere proveniente dal vulcano in Islanda, prosegue Eurocontrol, potrebbero superare i livelli di tolleranza riguarda l'area ovest/nord-ovest dell'Irlanda.
Ieri i voli nella zona monitorata da Eurocontrol sono stati 27.904, circa 1.300 al di sotto del numero normale. Uno sciopero in Grecia ha provocato l'annullamento di circa 900 voli, mentre 400 cancellazioni, per le ceneri del vulcano, si sono verificati in Scozia e Irlanda.

SDA-ATS