Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SANAA - Sedici civili sono rimasti uccisi e 19 feriti in raid aerei effettuati dall'aviazione saudita ieri e oggi sullo Yemen in zone al confine con l'Arabia Saudita, stando a quanto affermano ribelli sciiti yemeniti.
In un comunicato diffuso oggi, i ribelli zaiditi parlano di 25 raid lanciati dall'aviazione di Riad oggi in cui sei civili sono morti e altri sei sono rimasti feriti. Una seconda nota, comparsa sul un sito internet dei ribelli, segnala inoltre che altri dieci civili hanno perso la vita in un mercato preso di mira da raid sauditi ieri.
Dalla estate scorsa è in corso una guerra civile nel nord dello Yemen (la regione di Saada) fra i ribelli zaiditi sciiti e il governo di Sanaa e dai primi di novembre ha coinvolto anche la vicina Arabia Saudita, che ha deciso di intervenire nel conflitto dopo l'uccisione di alcune sue guardie di frontiera e ha compiuto già diversi raid in territorio yemenita contro i ribelli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS