Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

1º agosto


La Svizzera festeggia il suo “compleanno”





Codice da incorporare

Ci sono dei rituali di cui le persone apprezzano in modo particolare il carattere tradizionale. La Festa nazionale svizzera del 1º agosto è uno di questi. Viene celebrata in tutte le regioni del paese, ma pure nei circoli e nelle associazioni svizzere all’estero, con cervelat alla griglia, lanterne rosse con la croce bianca, fuochi d’artificio e ovviamente discorsi.

Il giorno della Festa nazionale i membri del governo si recano in ogni angolo del paese per rammentare i valori, le conquiste e le sfide della Svizzera. La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga tiene il suo discorso sul tradizionale praticello del Grütli, affacciato sul Lago dei Quattro Cantoni.

Il 1º agosto è un giorno in cui ci si ritrova in casa, nei luoghi pubblici, sulle rive di laghi e fiumi o in una fattoria per il tradizionale brunch. Una festa a cui partecipano anche sbandieratori, suonatori di corno delle Alpi e cori di jodel. In alcuni posti viene anche intonato l’inno nazionale, sebbene siano pochi gli svizzeri che conoscono tutte le strofe.