Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

SOS dei contadini elvetici Mercato del latte svizzero in grave crisi

La drammatica situazione del mercato del latte svizzero impone rapidi interventi: strangolati dal crollo dei prezzi, gli attori del settore chiedono un incontro con il governo federale, per concertare delle misure. In primis, esigono di stabilizzare i pagamenti diretti.

In un quarto di secolo il prezzo al litro pagato ai contadini svizzeri è più che dimezzato e molte aziende del ramo accusano perdite enormi. A questo scenario si aggiungono ora i piani di risparmio dell'esecutivo federale che, secondo i produttori, darebbero il colpo di grazia al settore.

Nel mirino dei contadini ci sono i tagli dei pagamenti diretti, programmati dal governo, che la settimana scorsa ha deciso di fissare il limite massimo delle spese per l'agricoltura nel periodo 2018-2021 a 13,3 miliardi di franchi.

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG RSI del 22.05.16)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza