Navigation

Federer conferma il suo titolo allo US Open

Per il 24enne Federer quello di domenica è il sesto titolo di un Grande Slam Keystone

A New York, il tennista svizzero si aggiudica un secondo titolo di un torneo del Grande Slam quest'anno battendo in quattro set Andre Agassi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 settembre 2005 - 09:01

Federer diventa così il primo giocatore nella storia a vincere per due anni consecutivi a Wimbledon e a Flushing Meadows.

Roger Federer non ha lasciato scampo domenica ad Andre Agassi nella finale dello US Open: a New York il tennista svizzero ha sconfitto il beniamino del pubblico in quattro set, 6-3 2-6 7-6 6-1.

Con questa vittoria – la decima in una finale nel 2005 – Federer diventa il solo giocatore ad aver conquistato per due anni di fila i tornei di Wimbledon e di Flushing Meadows.

La svolta nel terzo set

Già trionfatore a New York nel 1994 e nel 1999, Agassi, spinto dai 24'000 spettatori racchiusi nell'Artur Ashe Stadium, ha cercato di rendere la vita difficile all'elvetico. Dopo un primo set senza storia, nel secondo il «Kid di Las Vegas» è riuscito a rientrare in partita.

Nel terzo set, lo statunitense stava conducendo 4-2, ma Federer riusciva ad effettuare un break. Nel tie-break, il numero uno mondiale non lasciava scampo ad Agassi, umiliandolo con un 7-1.

Con tre partite andate al quinto set nelle gambe, lo statunitense crollava nella quarta partita. Senza appello il risultato: 6-1 per Federer.

«Roger ha giocato troppo bene»

«A 4-2 nel terzo set mi sono detto che la partita mi stava sfuggendo», ha dichiarato Federer. «Agassi ha giocato un match fantastico, poi in cinque minuti tutto si è rovesciato. Non so come riesco a far uscire il meglio di me nei momenti importanti».

Prima di sollevare il nuovo trofeo al cielo, Federer ha quasi voluto scusarsi con gli spettatori: «Sfortunatamente, è ancora una volta in finale che ho giocato meglio».

«Oggi Roger ha giocato troppo bene per me. È il miglior giocatore che ho mai dovuto affrontare», ha dal canto suo affermato Agassi.

Lo statunitense, 35 anni, ha poi smentito un suo eventuale ritiro: «Perché farlo se riesco a divertirmi come e più di una volta e riesco a rendere felici molti spettatori?». La sfida per il prossimo US Open è già lanciata.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Risultato: 6-3 2-6 7-6 (7-1) 6-1
La partita è durata 2 ore e 20 minuti.
Per la vittoria, Federer ha incassato 1,1 milioni di dollari.
Ad Agassi è invece andato un assegno di 825'000 dollari.

End of insertion

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?